Alessandra Silia, eleganza di classe

Nonostante lo stesso quartiere e figli di età vicina, il legame con Alessandra è nato di recente e, come le amicizie un po’ speciali,  solo grazie alle rose. L’eleganza con cui sceglieva e indossava le sue rose mi ha fin da subito colpito, il suo sguardo attento alla rifinitura, al particolare, le sue note sui dettagli e i suoi generosi suggerimenti per ottimizzare un nuovo progetto. E’ nata così la nostra amicizia, dal rispetto di un ascolto reciproco sullo sviluppo di nuovi percorsi. Grazie a lei le rose si sono trasformate in preziosi collari, la sua paziente manualità e il rigore estetico sono così diventate, giorno dopo giorno, un imprescindibile aiuto e guida alla mia eplosione confusa di idee. E così, ogni volta che mi viene in mente qualcosa che vorrei produrre, il passo immediatamente successivo, naturale, è quello di pensare di condividerlo con la mia complice nuova amica Ale.IMG_3553



femminile mix
La Rosa_Studi prospettici
Montecarlo bracelet
Giulia Michon Pecori, contemplazione da wunderkammer
Vai alla barra degli strumenti